Eventi e news in evidenza:

Scopri gli eventi collaterali alle mostre del Magazzino delle Idee

News

Mostra prorogata

È stata 𝐩𝐫𝐨𝐫𝐨𝐠𝐚𝐭𝐚 𝐟𝐢𝐧𝐨 𝐚𝐥 16 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟏 la mostra Malkovich, Malkovich, Malkovich. Homage to Photographic Masters del fotografo americano Sandro Miller, a cura di Anne Morin e Simona Cossu, presentata per la prima volta in Italia al Magazzino delle Idee Trieste! La mostra – chiusa subito dopo l’inaugurazione avvenuta a fine ottobre a causa…

Scopri

News

Mostra sospesa

Per effetto del nuovo DPCM da lunedì 8 marzo fino a domenica 21 marzo la mostra Sandro Miller. Malkovich Malkovich Malkovich. Homage to Photographic Masters verrà sospesa.

Scopri

Il Magazzino delle Idee

E' un polo culturale che si trova a Trieste in Corso Cavour, a due passi dalla Stazione ferroviaria e dalla centralissima Piazza Unità. Nasce nell’ambito del recupero complessivo degli immobili del fronte.

Fa parte dei beni dell'Ente per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia (ERPaC),  è gestito dal Servizio Promozione e valorizzazione del territorio culturale - con sede a Villa Manin - e va  ad arricchire l'offerta culturale di Trieste con importanti mostre.

L’edificio, protetto dalle Belle Arti per il suo valore storico e architettonico, è parte di un complesso che si snoda lungo Corso Cavour, sulla testata sud-est del Punto Franco Vecchio del Porto di Trieste.

Altri spazi ERPaC da non perdere

Lasciati affascinare dagli spazi gestiti da Ente regionale Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia

Villa Manin - Passariano (UD)

Villa Manin

Un complesso settecentesco armonico ed imponente, oggi sede di importanti mostre d’arte di livello internazionale. È una delle ville venete più grandi d’Italia e fu dimora dei nobili Manin, tra i quali l’ultimo doge della Repubblica di Venezia.

Scopri

Musei Provinciali di Gorizia

Le Case Dornberg, Tasso e Formentini ospitano il Museo della Guerra, il Museo della Moda e delle Arti Applicate, la Collezione Archeologica, la Raccolta Etnografica e la Pinacoteca.

Scopri

Faro della Vittoria

Inaugurato nel 1927 su progetto dell’architetto Berlam, fu costruito sui resti di un antico forte austriaco risalente alla metà dell’Ottocento. Monumento dedicato ai marinai caduti durante la Prima Guerra Mondiale, è visitabile gratuitamente in primavera ed estate.

Scopri